ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Parigi, le truppe in Ucraina non significano belligeranza - Regionali Sardegna, Todde: "Dopo 75 anni abbiamo rotto il tetto di cristallo". Truzzu: "Ho perso io"- Truzzu: "Ho chiamato Todde per farle i complimenti"- Flop agita il centrodestra, Meloni teme l'effetto domino- Regionali, Todde esulta: "Sono la prima presidente donna della Sardegna"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Salvini, ottimista per l'Abruzzo, il centrodestra vincerà- Per un abruzzese su due difficile raggiungere il pronto soccorso -

Sport News

# SPORT # Calcio Capello-Ovidiana Sulmona 1-3 (Palestini. Braghini, Kalnins) Sesto Campano-Castel di Sangro 4-2 Popoli-Villa Sant Angelo 1-5 Valle Peligna-Ortigia 3-2 (Pizzola, Silvestri, Liberato) Morronese-Goriano Sicoli 1-0 (Zappa F.) Roccacasale-Montereale 3-0 (Gerosolimo, Pacella, Forcucci). Pro Tirino-Pratola 4-3 Terza categoria un turno di riposo Calcio a 5 Sulmona Futsal-Casagiove 6-3 Superaequum-Lisciani Teramo 7-4 Atletico Vittorito-Scanno 4-4 Centro storico-Castelvecchio B. 2-3 Dynamica-Nerostellati 4-3 Sp. Club Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

MURATORE SI FERISCE MENTRE LAVORA PRESSO IL TRIBUNALE DI SULMONA

SULMONA - " Si è reso necessario il ricovero nel reparto di Ortopedia dell'ospedale dell'Annunziata di Sulmona per un operaio d...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 3 gennaio 2024

TUTTO PRONTO PER LA 73ESIMA EDIZIONE DEL PRESEPE VIVENTE DI RIVISONDOLI


 RIVISONDOLI - "Tutto pronto per la 73^ edizione del Presepe vivente di Rivisondoli. In paese già da giorni c’è grande attesa per l’evento che, per la seconda volta dopo la sosta forzata conseguente alla pandemia, torna a celebrarsi nella sua interezza. Tante le comunità coinvolte in un’edizione caratterizzata dal gemellaggio tra Rivisondoli e la Città di Roseto: “Il mare e la montagna che si abbracciano in una gioiosa fraternità, in uno scambio di tradizioni nonché in un inno alla pace nel mondo”, afferma il sindaco di Rivisondoli Giancarlo Iarussi. E arriverà  proprio da Roseto uno dei tre dei personaggi principali della Sacra Rappresentazione: Francesca Maria Neri, 17 anni, studentessa dell’istituto alberghiero di Giulianova, sarà la Madonna dell’Annunciazione. Ciò per rafforzare il legame tra mare e montagna, costa ed aree interne, progetto avviato lo scorso anno con la città di Atri. La Madonnina del Presepe si chiama Lisa Pantalone, 15 anni di Roccaraso, studentessa del liceo turistico di Castel Di Sangro. Il bambinello, ultimo nato del paese, sarà Liam Vittoria, di soli due mesi.




Altra importante novità riguarda il personaggio di San Giuseppe che sarà impersonato dal sindaco di San Giovanni Teatino Giorgio Di Clemente che già lo scorso anno aveva partecipato alla sacra rappresentazione come comparsa insieme ad una folta rappresentanza dei suoi cittadini.
Nei panni dell’Arcangelo Gabriele, Francesca Perilli, 18 anni di Rivisondoli, studentessa dell’istituto Agrario di Castel Di Sangro. Nel ruolo della regina Elisabetta, Maria Claudia Pio, 18 anni di Castel Di Sangro, studentessa del Liceo linguistico di Sulmona. “Da questo paese e dal presepe vivente deve partire un messaggio di pace affinché si spezzi la catena delle guerre”, afferma Don Daniel Cardenas, da anni vera anima della manifestazione.  “È un Presepe che ogni anno si apre al mondo”- ha rimarcato il sindaco di Rivisondoli, Giancarlo Iarussi- “questa è la casa di tutti. La manifestazione deve servire per spegnere ogni risentimento con i valori della prossimità e della pace”.
Direttore artistico della manifestazione è il maestro Massimo Di Francesco, anche lui da anni, figura essenziale della sacra rappresentazione.




Questo il programma di giovedì 5 gennaio: si inizia alle 15,30 con la Santa Messa che si terrà nella chiesa San Nicola Di Bari, alla presenza del vescovo della diocesi di Sulmona-Valva Michele Fusco. Alle 18,00 la Sacra rappresentazione del Presepe vivente di Rivisondoli nella Piana di Pié Lucente.

Intanto dal Comune è stata emanata un'ordinanza per regolare l'afflusso delle auto e dei pedoni durante la giornata di venerdì 5 gennaio.
Dalle ore 17,00 e comunque fino al termine della manifestazione della “73^ EDIZIONE PRESEPE VIVENTE”,

LA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI É SOSPESA SULLE SEGUENTI STRADE:

VIA FONTICELLA: da intersezione di Viale Turistico e Via IV Novembre, ad intersezione con la S.S. 84 (FRENTANA);

VIA DANTE ALIGHIERI: da intersezione di Via Madonna delle Grazie ad intersezione di Via Fonticella;

VIA PIE’ LA COSTA: sull’intero percorso;

VIA IV NOVEMBRE: sull’intero percorso;

STRADA VICINALE DENOMINATA LA VERA: sull’intero percorso;

Dalle ore 17,00 dello stesso giorno e fino al termine della manifestazione:

É VIETATO: Ai pedoni, che non siano strettamente impegnati nell’organizzazione e nello svolgimento della stessa manifestazione, al fine di evitare disturbi alla riuscita della manifestazione PRESEPE VIVENTE, l’attraversamento e la sosta nelle seguenti strade:
VIA PIE’ LA COSTA, VIA BORGO VECCHIO, VIA BORGO SAN GIACOMO e VIA FONTICELLA;

I pedoni dovranno confluire da Via Dante Alighieri; Dalle ore 8,00 alle ore 20,00 la vendita di qualsiasi tipo di cose in Via Fonticella e Via Dante Alighieri, fatta salva l’eccezione di chi preventivamente autorizzato e che comunque dovrà posizionarsi e stanziare sulla strada VICINALE retrostante l’ex “CASEIFICIO DEL GIUDICE”, o come da autorizzazione.

Nessun commento: