---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - I paesi arabi chiedono il 'cessate il fuoco immediato'. Gli Usa: 'Non lo sosteniamo' - Accertamento fiscale della Gdf per Francesco Totti- Goggia domina il superG di St.Moritz, vittoria n.23 come Brignone - Donna uccisa a La Spezia, fermato il marito in Lunigiana -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Filetto: Ventenne cade da secondo piano e muore, forse cercava il gatto- Sulmona: Rimase ferito nel cantiere, risarcimento da 300mila euro- Rigopiano, processo in Appello. Nuova udienza il 13 dicembre -

Sport News

# SPORT # Ovidiana Sulmona-Giulianova 0-1 Alanno-Popoli 1-1 Valle Peligna-Canistro 3-0 Morronese-San Giuseppe C. 6-0 Carsoli-Roccacasale 1-2 Vacri-Pratola 1-0 Sangregoriese-Maiella Unt 2-2 Bussi-Amiternum 5-3 Bugnara-Real Marsi 3-1 Ha riposato il Goriano Sicoli Calcio a 5 Futsal Latina-Fut. Sulmona 2-2 Vasto-Superaequum 2-2 Nerostellati-Calcetto Avezzano 3-2 B. Compagno-Castelvecchio 5-1 Scanno-A. Celano 10-3 Calcio Sangregoriese-Maiella Unt 2-2 Aielli-Valle Peligna 1-3 Vis Cerratina-Popoli 5-2 Montereale-Morronese 2-1 Goriano-Forconia 2-3 Roccacasale-Angizia Luco 3-2 Pratola-Montesilvano 1-1 Coppito-Bussi 2-5 Maiella U.-Collebrincioni 0-0 Lycia-Bugnara 4-1

IN PRIMO PIANO

ACCESE LE LUCI DI NATALE NEL CENTRO STORICO DI SULMONA

SULMONA VIDEO - E' stato dato il via ufficiale alle festività natalizie accendendo le luminarie del centro storico. Suggestiva cerimon...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 16 novembre 2023

"BASTA CON LE INGIUSTIZIE. IL FUCINO E LA MARSICA NON SIANO PIÙ TERRITORI DI SERIE MINORE"

AIELLI - "Il sindaco di Aielli Enzo Di Natale scende in campo a difesa degli agricoltori marsicani e attacca la regione."Ancora una volta il Fucino è rimasto tagliato fuori dai ristoro regionali che hanno scelto di aiutare chi si (la solita costa) e chi no (gli agricoltori marsicani).Nonostante i danni li abbiano avuti tutti con una raccolta di patate al dì sotto del 50%, le cui colture sono state oggetto di alluvioni alternate a crisi idriche, la regione decide di soccorrere solo il settore vitivinicolo lasciando a bocca asciutta i nostri agricoltori.Un atteggiamento che purtroppo non cambia, con il Fucino preso o come bancomat (vedi impianto irriguo con i 50 milioni spariti e mai tornati) o come terra di nessuno.Purtroppo è assordante il silenzio di molti politici e molti amministratori, evidentemente troppo impegnati tra un selfie e l'altro per rendersi conto che politicamente non esistiamo.
Dove sono finiti i soldi dell'impianto irriguo?
Perché a pagare è sempre la Marsica?
Perché pochi i politici eletti nel territorio non si indignano?
Dov'è Marsilio?
Domande a cui qualcuno prima o poi dovrà rispondere".

Nessun commento: