ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - È morto uno dei sei operai feriti nell'incidente alla fabbrica Aluminium di Bolzano - Alla guida ubriaca, morti in incidente una 20enne e un bimbo - Seggi aperti in 101 comuni per i ballottaggi - Capri senz'acqua per un guasto, potranno sbarcare i turisti prenotati negli hotel -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Litigano durante il lavoro alla MA2: due operaie licenziate. Fiom, sciopero- A Pescara nasce il Movimento "Pettinari per l'Abruzzo"- Rugby: la Nazionale si preparerà all'Aquila nei prossimi 3 anni - Mutui: in Abruzzo richieste +12% nei primi quattro mesi 2024 -

Sport News

# SPORT # Contro la Croazia il ct Spalletti pensa a un'altra Italia, serve un solo punto - Il figlio di Francesco Totti è un nuovo giocatore dell'Avezzano Calcio-

IN PRIMO PIANO

TORNA DANTE’S STREET, IL PALCO DEI GIOVANI A TAGLIACOZZO DAL 5 LUGLIO

TAGLIACOZZO - " Da venerdì 5 a domenica 7 luglio, spettacoli, musica, arte e street food. Murale della pace ad opera degli studenti. Mo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 24 maggio 2023

SULMONA: SALVAGUARDIA PUNTO NASCITA NELL'OSPEDALE DI PRIMO LIVELLO

SULMONA - "Ripaga di ogni impegno profuso con grande determinazione da anni per la salvaguardia del Punto Nascita nell'ospedale di Primo Livello la notizia diffusa dall'Assessore Nicoletta Verì riguardo la tanto attesa approvazione da parte del Tavolo del DM 70 del Ministero della Salute del piano di reingegnerizzazione della rete ospedaliera abruzzese.
Per ciò che riguarda Sulmona finalmente l'ospedale è stato classificato e riconosciuto come DEA di primo livello con mantenimento del Punto Nascita facendo uscire finalmente il nostro presidio dall'equivoco amministrativo nel quale era finito che ne aveva depauperato nel tempo i servizi e le prestazioni.
Rispetto ai governi precedenti è innegabile il cambio di passo sulle politiche sanitarie e di geografia giudiziaria da parte del Governo Meloni che marca la differenza con i Governi precedenti. Finalmente le nostre istanze  per una sanità ospedaliera e territoriale degna della nostra Città, prima recepite dalla Giunta Marsilio nella riorganizzazione della rete ospedaliera regionale, sono state approvate dal tavolo ministeriale ed è pertanto doveroso ringraziare tutti coloro che con me, negli anni, hanno creduto al raggiungimento di questo importante risultato che ci esorta a continuare con lo studio e la perorazione nel percorso intrapreso di risollevare le sorti di una Città in declino, così per la Sanità anche per la Giustizia.
Elisabetta Bianchi - Direzione Sulmona

Nessun commento: