news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ecatombe in Turchia e Siria Erdogan nei luoghi del sisma- Mattarella, Benigni e Ferragni nella prima serata di Sanremo- Sono oltre 6.200 le vittime del terremoto. 'Ad Aleppo una catastrofe, serve tutto'- Oltre 5mila morti, si scava tra le macerie. Biden chiama Erdogan. Disperso un italiano-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

PROROGA TRIBUNALI ABRUZZESI, FINA: “ORA CONDIVIDERE PROPOSTA PER RIAPERTURA DEFINITIVA”

L'AQUILA - “L’approvazione in Commissione Affari costituzionali e Bilancio del Senato, in seduta congiunta, della proroga per i tribunal...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 15 dicembre 2022

GIORNATA INTERNAZIONALE PER I DIRITTI DEI MIGRANTI: CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SUL FENOMENO MIGRATORIO PROMOSSA DAL PROGETTO SAI “MAIELLA ACCOGLIE”

SULMONA - La Campagna si terrà nei Comuni di Campo di Giove, Cansano e Sulmona grazie alle fotografie del freelance di fama internazionale Francesco Pistilli.In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dei Migranti del prossimo 18 dicembre, i Comuni di Campo di Giove e Cansano e la Horizon Service Società Cooperativa Sociale, rispettivamente enti titolari ed ente attuatore del progetto SAI (Sistema di Accoglienza Integrato, ex Sprar) “Maiella Accoglie”, promuovono una campagna di sensibilizzazione e comunicazione sociale nei territori interessati dal Progetto.La Giornata Internazionale dei Diritti dei Migranti, istituita nel 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale sul destino e sui problemi delle persone che lasciano il proprio Paese d’origine a causa di conflitti, guerre, violazioni dei diritti umani e povertà, celebra l’approvazione della Convenzione per la protezione dei diritti di tutti i lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie (18 dicembre 1990).
La Giornata rappresenta l’occasione per informare la cittadinanza sui numeri dell’accoglienza del Progetto “Maiella Accoglie”, unico progetto SAI della Valle Peligna, e sensibilizzarla sul fenomeno migratorio.
Nel 2022, nei Comuni di Campo di Giove e Cansano, sono stati accolti n. 4 nuclei familiari con 5 minori di nazionalità ucraina, somala e tunisina; da inizio progetto (maggio 2018) sono stati accolti altri 11 nuclei familiari provenienti da Nigeria, Ghana, Tunisia, Camerun, Guinea, Benin e Venezuela. Alcuni di questi nuclei, al termine del percorso di accoglienza e integrazione, hanno deciso di rimanere nel nostro territorio per condurre autonomamente le proprie vite.
Nel corso del 2022, visto il buon andamento del progetto e gli esiti positivi dei monitoraggi condotti dal Servizio Centrale del Ministero degli Interni, il Progetto SAI “Maiella Accoglie” ha visto l’ampliamento dei posti disponibili riservati ai nuclei familiari in fuga dalle guerre in Afghanistan e in Ucraina e, notizia di questi giorni, è stato inserito nel Programma Nazionale di Reinsediamento che prevede l’accoglienza di rifugiati, per lo più siriani, provenienti da Libano, Giordania, Turchia, Sudan e Libia con la collaborazione di UNHCR, OIM – Organizzazione Internazionale delle Migrazioni, e altri soggetti istituzionali.
Per sensibilizzare la comunità sul fenomeno migratorio, i Comuni di Campo di Giove e Cansano e la Horizon Service Società Cooperativa Sociale, con la preziosa collaborazione del fotografo freelance di fama internazionale Francesco Pistilli e del Laboratorio d’arte M.A.W. di Sulmona, promuovono fino a Natale una campagna di comunicazione sociale che, attraverso tre fotografie scattate sul campo da Francesco Pistilli, racconta la migrazione e lo stato d’animo delle persone che sono costrette a fuggire dal proprio Paese.
Le foto – che vedremo affisse in altrettanti manifesti a Sulmona, Campo di Giove e Cansano – sono accompagnate da frasi sulla migrazione e sui “confini” – materiali e culturali – di Alessandro Leogrande e Cesare Pavese e faranno parte di una mostra più ampia dell’autore Francesco Pistilli che verrà allestita a Sulmona nelle settimane intorno alla Pasqua 2023 e che girerà anche altri territori.
Si tratta di una azione simbolica, ma che riteniamo di grande impatto, necessaria per l’importanza della Giornata e per favorire una riflessione attenta e profonda tra i nostri concittadini.
L’iniziativa rappresenta l’occasione per ampliare la rete di supporto del Progetto SAI “Maiella Accoglie” che fa della sensibilizzazione un proprio pilastro fondamentale, al fianco del lavoro quotidiano di accoglienza e integrazione delle famiglie migranti.
In ultimo è importante segnalare che questa campagna di comunicazione sociale rientra tra le Celebrazioni del 20° anniversario del Sistema di Accoglienza SPRAR-SAI che ricorre proprio quest’anno.


Gennarino Settevendemie
Presidente Horizon Service SCS
Luca Malvestuto
Sindaco di Cansano
Michele Di Gesualdo
Sindaco di Campo di Giove





Nessun commento: