news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Trovato il corpo di Yana. In carcere l'ex fidanzato- Nordio: 'Non c'è la possibilità di modificare il 41bis'- L'agguato al giovane di Alatri, 'Ci sono due sospettati'- Trovata morta una ragazza all'università Iulm di Milano- Feroci scontri a Bakhmut 'I russi uccidono chiunque'-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

ECCELLENZA: IL SAMBUCETO BATTE AI RIGORI L'AQUILA E VINCE LA COPPA ITALIA

SULMONA - "Il Sambuceto vince la Coppa Italia di Eccellenza, battendo ai rigori 7 - 5  L’Aquila, nella finale giocata al “Pallozzi” di ...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 12 dicembre 2022

A PACENTRO LA COMMUNITY DELLE GREEN COMMUNITY

PACENTRO - "Si terrà a Pacentro domani 13 dicembre 2022, alle ore 10:00 presso la Sala Polifunzionale "Pietro Di Nello" il primo degli incontri di confronto sul tema delle Green Communities dal titolo "La community delle Green Communities". Il seminario, sotto il coordinamento del Dipartimento di Architettura di Pescara, si pone l’obiettivo di far dialogare il mondo della ricerca scientifica e i protagonisti di alcune delle esperienze in corso dell’Italia Centrale.
É un momento di dibattito e scambio di idee, che assume le forme di un seminario itinerante.Ogni incontro si aprirà con la presentazione del progetto che coinvolge la sede ospitante. Toccherà quindi al sindaco Guido Angelilli descrivere i dettagli del progetto della Green Community "Maiella Madre", composta dai Comuni di Pacentro, Campo di Giove, Canzano, Pettorano, Pescocostanzo, Rivisondoli e Roccapia, ammesso ai finanziamento per l’importo complessivo pari a 3.349.149,00 euro nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Verranno poi affrontati alcuni dei temi indicati nell’articolo 72 della legge 221/2015, che per la prima volta in Italia definisce la Green Community, come la gestione del patrimonio agro-forestale e delle risorse idriche, la produzione di energia da fonti rinnovabili, lo sviluppo del turismo sostenibile, la gestione del patrimonio edilizio e delle infrastrutture di una montagna moderna, l’efficienza energetica degli impianti e delle reti, le zero waste production, i servizi di mobilità e lo sviluppo di aziende agricole sostenibili.
Gli incontri sono aperti alle amministrazioni, alle associazioni, agli studiosi e ai cittadini interessati al tema.

Nessun commento: