news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Iran, eseguita la condanna a morte di un manifestante- La Prima della Scala. Ovazione per Mattarella- Putin: 'Cresce la minaccia di una guerra nucleare'- Meloni:'Rivendico le misure' Cgil e Uil vanno all'attacco-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

ABRUZZO DOSSIER - PREMIO AQUILA D'ORO 2022

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 15 novembre 2022

CASTEL DI SANGRO, GIOVEDÌ 17 NOVEMBRE L’EVENTO “NOTE A COLORI” AL CENTRO POLIFUNZIONALE

CASTEL DI SANGRO - "Si svolgerà giovedì 17 novembre presso il Centro Polifunzionale di Castel di Sangro l’evento "Note a Colori". La kermesse avrà inizio alle ore 17.30 con i saluti del sindaco Angelo Caruso, dell’assessore comunale alle Politiche Sociali Raffaella Dell’Erede e del presidente della cooperativa “Teniamoci per Mano” Massimo Scagliarini.Alle 18.00 sarà illustrato il progetto comunale Sai MSNA, successivamente è prevista l'esibizione dei giovani ospiti della comunità "Stella del mattino" in collaborazione con l'orchestra ed il coro dell'I.I.S.S."Patini - Liberatore di Castel di Sangro e dell' IPSSEOA "De Panfilis" di Roccaraso diretti dal maestro Francesco Mammola e infine alle 18.30 la performance canora della giovane promessa della musica italiana Francesco Scagliarini.“Un’occasione dedicata ai nostri ragazzi e che avrà luogo a poche ore dalla Giornata Internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza - ha dichiarato il sindaco Angelo Caruso - dobbiamo garantire opportunità concrete ai nostri giovani, i progetti educativi sono fondamentali per condurli verso una graduale autonomia, non lasciando indietro nessuno”.“L'amministrazione comunale di Castel di Sangro - ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Raffaella Dell’Erede - vuole essere davvero inclusiva garantendo l'attuazione di percorsi tracciabili per persone in grave e reale difficoltà. Dare una possibilità di futuro a coloro che, per luogo o condizioni di nascita, non lo avrebbero, è un dovere morale oltre che civico”.


Nessun commento: