news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ragazza italiana arrestata in Iran, l'appello del papà su Fb- Stoltenberg. 'L'uso di armi nucleari avrà conseguenze per Mosca'- Indonesia. Scontri dopo la partita, centinaia di morti allo stadio- Kiev avverte i russi: 'Lasciate Putin o sarete uccisi uno a uno'- Ucraini riprendono Lyman. Strage di civili a Kharkiv- '

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 14 settembre 2022

SULMONA, NUOVO REGOLAMENTO PER LA ZONA A TRAFFICO LIMITATO

VIDEOSULMONA -  Gli assessori Catia Di Nisio e Attilio D'Andrea, hanno illustrato in conferenza stampa la nuova area pedonale in Corso Ovidio a Sulmona.Stop all’area pedonale urbana (Apu).Da domani si torna alla vecchia Zona a traffico limitato (Ztl).Questi gli orari fino al 15 ottobre:dal lunedì al venerdì da mezzanotte alle 4, dalle 10.30 alle 15 e dalle 17 alle 24; sabato e festivi la Ztl funzionerà per l’intera giornata.Ecco gli orari dal 16 ottobre al 31 marzo:dal lunedì al venerdì da mezzanotte alle 4, dalle 10.30 alle 14 e dalle 17.30 alle 24: sabato da mezzanotte alle 4 e dalle 10.30 fino alle 24.La Ztl riguarderà l’area tra Porta Napoli e piazza Tresca, delimitata dalle due circonvallazioni con esclusione di via Dorrucci, dell’intero anello di piazza Garibaldi, di via Marselli, via Federico II, via Capitolina, piazza Plebiscito, piazza Minzoni, largo Faraglia e via Manlio D’Eramo. Possono accedere al centro storico negli orari in cui è in vigore la Zona a traffico limitato i mezzi di soccorso, le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. E ancora, i mezzi per la raccolta dei rifiuti, autobus, taxi e scuolabus, vigilantes, mezzi blindati per trasporto valori, auto della Asl, veicoli di associazioni adibite al trasporto di disabili, veicoli per servizi funebri, per la rimozione forzata delle auto e mezzi di testate giornalistiche. I titolari di contrassegno per disabili residenti nel comune possono comunicare fino a un massimo di due targhe da collegare al proprio contrassegno. Ingressi consentiti anche ai medici in visita domiciliare, ai mezzi per il trasporto di farmaci, per la consegna della posta, di fiori, alimenti e a quelli utilizzati dalle lavanderie. I non residenti avranno permessi temporali attraverso richiesta telefonica. A tutti i residenti viene concessa l’autorizzazione a tempo indeterminato mentre ai domiciliati solo per il periodo di durata del contratto di affitto. Per i titolari di esercizi pubblici o artigianali il permesso viene dato per tre anni. Ai clienti delle strutture ricettive all’interno della Ztl è consentito il solo carici e scarico dei bagagli che dovrà avvenire entro 30 minuti, esclusivamente con esposizione del disco orario sul veicolo.E' previsto un taglio del 70% dei permessi.











Nessun commento: