news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Cambia il decreto rave, escluse le manifestazioni- Von der Leyen 'Creeremo un tribunale sui crimini della Russia'- Meloni convoca i sindacati. Un tesoretto da 400 milioni- Elkann: 'Le dimissioni del Cda un atto di responsabilità'- Mattarella firma la manovra. Soglia a 60 euro per il Pos-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 12 giugno 2022

SETTIMANA METEO "BERNARDINA" TRA SALTI DI TEMPERATURA E INTENSE PRECIPITAZIONI. RIPRESA DEL CALDO PER LA PROSSIMA SETTIMANA

L'AQUILA - "Le proiezioni meteo per la settimana appena trascorsa e fornite dal noto meteorologo aquilano Stefano Bernardi sono state tutte rispettate.Ad un inizio settimana con caldo ancora anomalo e sovra media si sono andati sostituendo giornate simil autunnali e funestate da temporali, piogge intense e insolitamente continue.Il tutto accompagnato da un netto calo delle temperature che nei giorni di giovedì e venerdì le ha portate di molto sotto media.I venti tesi settentrionali hanno increspato i mari prospicienti le coste abruzzesi fino a farli divenire in taluni casi agitati.A Sulmona in particolar modo le forti precipitazioni hanno reso difficoltosa la circolazione ( ne è un esempio la prevedibile caduta di rami da alberi potati alla meno peggio in occasione della nevicata di Febbraio lungo viale Stazione Centrale) e ingrossati, come nel caso del fiume Vella, i vari corsi d'acqua.

Di certo c'è che di acqua se ne aveva davvero necessità è quella caduta rappresenta una manna per gli addetti all'agricoltura e agli amanti della cerca del tartufo e dei funghi.


Il tempo da sabato è andato sempre più migliorando portando il livello del mercurio dei termometri in un contesto di caldo davvero gradevole.

Alle porte ora ci aspetta una nuova rimonta dell'alta pressione che, seppur si collocherà con i suoi massimi sul Nord Ovest dell'Italia, riporterà le temperature sopra i 30 gradi.

Quanto durerà questa fase calda?


Stante le proiezioni fornite dai modelli matematici sembrerebbe non durare molto. In tutti i modi la differenza tra proiezione e previsione la fa la distanza temporale per cui tutto potrebbe essere suscettibile di cambiamento che il metereologo Bernardi sarà comunque sempre pronto a rappresentarci".

Nessun commento: