---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Studente si ustiona durante alternanza scuola-lavoro- Russia vieta l'ingresso a Biden e altri mille. Zelensky, colloqui dopo scambio prigionieri- Zelensky: 'La ripresa dei colloqui dipenderà dallo scambio dei difensori di Azovstal'- 'Efficacia booster a 88% contro la malattia severa'-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - PRATOLA: FIACCOLATA DEL MORRONE SAN PIETRO CELESTINO V 2022

venerdì 17 dicembre 2021

“UN DONO ED UNA SPERANZA PER IL CREATO”

RAIANO - Sabato 18 Dicembre ore 18,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Raiano si terrà un ’ evento dedicato alla Natività  “L’ATI  Ambiente  e/  è  Sviluppo”  –  ha  dichiarato  la  Referente  dr.ssa  Silvia  Di  Paolo  -  “in  occasione  della Natività  ha  inteso  organizzare  un  momento  di  incontro  con  il  Sindaco  Marco  Moca,  l’Amministrazione Comunale e con la Cittadinanza alla presenza del Parroco Don Daniele al quale verrà donata una statuetta raffigurante Gesù Bambino in materiale sostenibile da deporre in Chiesa”. “L’intento dell’iniziativa è di riuscire a diffondere un messaggio di  speranza per il Nostro Pianeta e per la salvaguardia  del  Nostro  patrimonio  ambientale  attraverso  un  piccolo  gesto  che  custodisce  un  principio magistralmente espresso nel famoso dittico di Mikhail Sergeevich Gorbache: «Quando le generazioni future giudicheranno  coloro  che  sono  venuti  prima  di  loro  sulle  questioni  ambientali,  potranno  arrivare  alla conclusione  che  questi  'non  sapevano':  accertiamoci  di  non  passare  alla  storia  come  la  generazione  che sapeva, ma non si è preoccupata.» “L’evento”  –  ha  continuato  la  Referente  –  “è  il  proseguo  di  un  progetto  iniziato  con  il  dono  di  alberi  di ciliegio  autoctono  avvenuto  in  occasione  della  Pasqua  2021  e  che  vede  l’ATI  in  prima  linea  per  la sensibilizzazione  e  l’informazione  ambientale  finalizzata  ad  una  consapevole  fruizione  delle  risorse naturali”. “Crediamo  che  il  compito  di  Chi  ha  l’onere  e  l’onore  di  governare  un’area  protetta,  come  la  Riserva Naturale  Regionale  “Gole  di  San  Venanzio”  di  Raiano,  sia  riassunto  nelle  parole  di  Papa  Francesco: «Coltivare e custodire il Creato quale un’indicazione di Dio vuol dire far crescere il mondo con responsabilità, trasformarlo perché sia un giardino, un luogo abitabile per tutti.»

 La Segreteria Regionale di “Ambiente e/è Vita Abruzzo 

Nessun commento: