---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Addio a Piero Angela, aveva 93 anni. Mattarella: 'Il Paese gli è riconoscente'- Salman Rushdie rischia di perdere un occhio. E' attaccato al respiratore, danni al braccio- Salman Rushdie aggredito sul palco. Ferito al collo, arrestato l'assalitore- 'Con il presidenzialismo, via Mattarella', bufera sul Cav- Letta:'Da destra preavviso di sfratto al Colle'

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - SULMONA : Giostra Cavalleresca - 1^ Giornata

lunedì 8 novembre 2021

LO SCRIGNO, DI MARIO DE SANTIS

VIDEOSULMONA - Ieri pomeriggio, dopo lunghi mesi di attesa per via del Covid-19, che ha paralizzato le varie attività culturali e non solo nella nostra città, all’interno della Chiesa della SS Annunziata, con una splendida cornice e suggestiva scenografia, il Prof. Mario De Santis ha potuto finalmente aprire il suo “Scrigno” (ancora riflessioni sugli argomenti svariati che la vita ci pone dinanzi nella sua ossequiosa quotidianità), la seconda Silloge Poetica, dopo la precedente “In quei momenti”. A supportare e condividere questo evento, sono intervenuti Italia Gualtieri come moderatrice, Antonio Gentile per gli interventi musicali e Pasquale Di Giannantonio, la voce narrante. Ancora una volta il popolo dei lettori di Mario De Santis ha risposto al suo invito, riempiendo in buona parte la Chiesa, e seguendo con molta partecipazione, costante interesse e viva curiosità, l’alternarsi e le evoluzioni delle varie presenze sull’altare, il tutto in una durata di circa due ore. La Chiesa si è ben prestata ad illuminare ulteriormente la serata, curata dall’abile regia di Italia Gualtieri, dalle note toccanti del violino di Antonio Gentile, e dalla profonda voce narrante di Pasquale di Giannantonio. In ordine, a prendere la voce, e ad esprimersi con le loro considerazioni sull’ultimo lavoro di De Santis, sono stati: il Sacerdote Don Gilberto, Domenico Taglieri (Presidente Fondazione Carispaq), Antonella La Gatta (Consigliere Comunale), Emanuela Pasquali (Presidente ANFFAS), e lo stesso Autore Mario De Santis per un breve ringraziamento. Il finale dell’Evento, come all’inizio, è stato affidato al prezioso violino con il brano: “La vita è bella”. 




 








Nessun commento: