---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Covid 'Crescita continua di casi e occupazione negli ospedali'- Venerdì nero per i mercati, l'Europa brucia 390 miliardi- Italia è durissima, Portogallo sulla strada del Mondiale- Caso Ciro Grillo, i 4 a giudizio Bongiorno: 'Soddisfatta'- Firmato da Draghi e Macron il Trattato del Quirinale- Arrestato a Cipro l'uomo che aiutò il nonno a rapire Eitan- Ok dell'Ema al vaccino Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

CANALE DIRETTA STREAMING - CORDESCA 2021 FINALE

giovedì 16 settembre 2021

ELEZIONI AMMINISTRATIVE SULMONA, PRESENTATA LA LISTA "SULMONA CITTÀ D'ARTE"

SULMONA - E' stata presentata nel pomeriggio di oggi, presso la sede di via Lamaccio, la lista dei candidati di "Sulmona Città d'Arte"."Dopo le lelezioni comunali di Sulmona, verrà creata una lista d'arte di sostegno al futuro assessore alla cultura nell'organizzazione di eventi, manifestazioni, di respiro regionale e di carattere nazionale.La lista è il fulcro delle liste di Andrea Gerosolimo perchè ha tutte le peculiarità per cercare di raggiungere gli obiettivi programmatici come arte, cultura e turismo."La lista che io definisco la "lista del cuore". Il suo nome racchiude il cuore del nostro programma che è stato pensato attorno al rilancio dell'economia della nostra Città e del nostro territorio attraverso la politica del Turismo e la valorizzazione dei giacimenti di bellezza di Sulmona, Città d'Arte"afferma Gerosolimo..

Quando ho ricoperto il ruolo di assessore regionale, il nostro territorio ha beneficiato di finanziamenti pubblici regionali per oltre 94 milioni di euro. Le chiacchiere stanno a zero. 


Il nostro programma di rilancio, che avremo il piacere di illustrare nel dettaglio durante gli incontri con i cittadini che organizzeremo nelle prossime settimane, ha bisogno per essere lanciato di investimenti per circa 1 milione di euro l'anno per tre anni perché poi comincerà ad autofinanziarsi con i numeri che sarà in grado di generare.



3 milioni complessivi destinati alla formazione, alla promozione, al marketing ed agli eventi, esclusi ovviamente gli interventi che dovranno essere fatti su infrastrutture e innovazione. Sul PNRR ci sono oltre 6 miliardi destinati alla cultura. Siamo certi che riusciremo a centrare il nostro obiettivo. Basta partire, progettare e realizzare". 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :