ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Sinner batte Rune in tre set e va in semifinale a Montecarlo, domani affronterà Tsitsipas- Chiusa l'A1 per un tir a fuoco, undici chilometri di coda- Chiusa altra indagine su Daniela Santanchè, "falso in bilancio"- Mattarella: "Università libere, anche nel dissenso al potere"- A Suviana recuperato il corpo dell'ultimo disperso- Addio a O.J. Simpson, stella del football travolta dagli scandali- M5s esce dalla giunta in Puglia, Conte: "Rimettiamo le deleghe"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Montesilvano:Tragico schianto, con l'auto contro un muro di cemento: morti due giovani- Crac Naiadi da 7 milioni a Pescara, chieste tre condanne- Abruzzo, i cuccioli dell'orsa Amarena escono dal letargo -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE 4 - 2 JUNIOR DOMITIA E CONSOLIDA IL 2° POSTO

IN PRIMO PIANO

GIRO D’ABRUZZO 2024: A PAVEL SIVAKOV L’ULTIMA TAPPA, ALEXEY LUTSENKO TRIONFA NELLA CLASSIFICA GENERALE

L'AQUILA - " L’UAE Emirates trova il secondo successo parziale al Giro d’Abruzzo 2024, ma non riesce a conquistare la classifica ge...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

sabato 9 dicembre 2017

"PRESEPE DI RIVISONDOLI … MOLISE PRESENTE, COME SEMPRE !!"

RIVISONDOLI - Il più antico e prestigioso presepe vivente d’Italia è pronto a tornare sulla scena. Il Molise , come da sempre, sarà ancora partner del presepe che quest’anno sarà all'insegna della solidarietà con le popolazioni dell'Umbria colpite dal terremoto e nel segno di San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia. La 67^ edizione del Presepe vivente di Rivisondoli,prevista per il prossimo 5 gennaio 2018 ,come da tradizione, in occasione della festa dell'Immacolata, è stata presentata nella chiesa di S.Nicola di Bari, a Rivisondoli .Sono stati presentati la Madonnina, il Bambino Gesù e San Giuseppe, con gli altri personaggi della capanna. Quest'anno, proprio per il legame di solidarietà instaurato con l'Umbria, la Madonnina sarà Giulia Marconi, 18 anni,
di Todi e studentessa del quinto anno del Liceo linguistico a Todi. San Giuseppe sarà invece Giacomo Sciamanna, 20 anni,di Assisi e studente nella Facoltà di Teologia ad Assisi. Il Bambino Gesù sarà Simone Buono, ultimo nato in paese, come vuole la regola tradizionale, dato alla luce lo scorso 17 novembre. " L’anziana pastora sarà Molisana.Gli altri personaggi presentati questa mattina sono Michela Sipari, diciottenne di Pescocostanzo, studentessa del Liceo linguistico a Sulmona che sarà la Madonna dell'Annunciazione e Giada Biscari, diciottenne di Todi, anche lei studentessa del Liceo linguistico della sua città, che indosserà le vesti dell'Arcangelo Gabriele. "Il presepe è sempre un segno di pace, di fratellanza e di speranza" ha detto don Daniel nell'omelia pronunciata in un'affollata chiesa. "Quest'anno abbiamo pensato di dedicare il presepe ai nostri fratelli e sorelle che hanno vissuto il dramma del terremoto in Umbria - ha spiegato - il presepe vuol essere una testimonianza di vicinanza fraterna a queste popolazioni e nello stesso tempo un segno di speranza cristiana, pensando che il presepe vivente nacque proprio nell'immediato dopoguerra, perché fosse il segno della rinascita di questa comunità e dell'intero Alto Sangro, duramente provato dalla guerra". "Importante è anche il fatto che questo presepe è il più antico d'Italia, dopo il primo che fu quello realizzato a Greccio dal Poverello d'Assisi, al quale il papa ha voluto ispirare il suo pontificato"  ha concluso il parroco. "Ogni anno è sempre un'emozione che si rinnova e una grande esperienza del cuore”  Una  manifestazione che lega sia agli amici dell'Umbria sia a quelli di San Polo Matese e del Molise intero che, con la loro associazione di zampognari e di altre entità, sapientemente coordinate da Maurizio Varriano ,fanno sempre da splendida cornice all'evento del presepe" .Meta di numerosi turisti e orgoglio dell'intero Abruzzo e dell’Italia tutta, il Presepe di Rivisondoli ha dato la possibilità di metter in luce quanto il Molise ha dell’eccellenze e nella collaborazione attiva sino alla vera integrazione.  Un connubio che partecipativamente ha determinato una sinergia che nel tempo ha ridato fiato ad un Molise che fuori dai propri confini crea sinergie e gemellaggi culturali da porlo all’attenzione Europea, solo per ricordare il Diploma d’Europa , proprio in tal senso , ricevuto da Scapoli qualche anno addietro.
Gli zampognari molisani, guidati da Angelo Di Petta, saranno presenti al presepe vivente con la Corale folclorica "La figlia di Iorio", l'associazione "Terzo Millennio" , il gruppo "La Teglia", ed altri gruppi molisani guidati dalla FITP con in prima linea il presidente Michele Castrilli e di cui si farà menzione appena confermati. Appuntamento al prossimo 5 gennaio, quando sulla piana di Piè Lucente, verrà rinnovata la suggestiva tradizionale rievocazione della Natività con un Molise sempre più attivo e sempre più voglioso di essere partecipe a grandi eventi culturali.