ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Per i Ponti 16 milioni di partenze e 5,5 miliardi di spesa - Israele, ondata di attacchi in Libano dopo lancio di razzi - Via libera dell'Eurocamera al Patto di stabilità, lo votano solo 4 italiani. Gentiloni: "Un buon compromesso"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Consiglio Abruzzo: Alessandrini, il piano di Marsilio è sconcertante - Detenuto tenta di evadere dall'ospedale di Teramo- A14: apre al traffico la nuova galleria Colle Marino - Patente B, in Abruzzo 4 bocciati su 10 alla teoria nel 2023 -

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL, SCONFITTA DI MISURA A TERZIGNO (4 - 3): SABATO IL RITORNO

IN PRIMO PIANO

RESISTERE PEDALARE RESISTERE, UNA PEDALATA NEI LUOGHI DELLA RESISTENZA A SULMONA

SULMONA - "Giovedì 25 aprile ritorna l’annuale appuntamento per la festa della Liberazione con Resistere Pedalare Resistere, una pedala...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 23 novembre 2017

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE. PREVISTE INIZIATIVE A SULMONA E CASTEL DI SANGRO

VIDEO
SULMONA - In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne del 25 novembre, sono stati presentati questa mattina gli eventi in programma, organizzati dalla Horizon Service Società Cooperativa Sociale di Sulmona.Inoltre sono stati resi noti i dati dei servizi per l’anno 2017 riferiti alle attività del Centro Antiviolenza “La Libellula”, della Casa Rifugio “La Casa delle Donne” di Sulmona e dello sportello Antiviolenza “La Libellula” di Castel Di Sangro.Sono previste iniziative a Sulmona e Castel Di Sangro il 24 e 25 novembre 2017.
Durante la conferenza stampa è stato presentato il Progetto Europeo SAVE (Safe Youth Against Gender BasedViolence), realizzato dalla Horizon Service in partnership con altre organizzazioni europee ed extraeuropee nell’ambito del programma Erasmus+ e per il quale è stato ottenuto il finanziamento.

 Alle 21 al teatro Tosti di Castel di Sangro avrà luogo un concerto in memoria delle vittime di femminicidio. Domani dalle 9 alle 19 alla Comunità montana peligna ci sarà il workshop sulla violenza assistita. Sono 254 le donne prese in carico dal Centro antiviolenza “La Libellula” in nove anni. Una media di 28 all’anno, che testimonia l’alta incidenza della violenza di genere nelle zone interne. I dati sono stati forniti in conferenza stampa dalla cooperativa sociale Horizon service (presieduta da Gennarino Settevendemie), che gestisce il centro antiviolenza “La Libellula” e la struttura rifugio “La Casa delle donne”. Qui dall’apertura del 2005 sono state ospitate 34 donne e 42 bambini, che hanno assistito alla brutalità in casa. Particolarmente preoccupante il fenomeno della violenza assistita, che riguarda i figli delle vittime, come hanno spiegato le esperte della Horizon, la coordinatrice Laura Di Nicola e la psicologa Francesca Russo. La consigliera comunale Roberta Salvati ha sottolineato la necessità di fare rete mentre il Commissario liquidatore della Comunità Montana Peligna Eustachio Gentile ha ripercorso l’origine del progetto che ha visto proprio l’ente pioniere di un’iniziativa che ha avuto successo negli ann


Alla conferenza erano presenti Roberta Salvati, Consigliere Comunale, Luciana Ettorre, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Castel Di Sangro; Eustachio Gentile, Commissario della Comunità Montana “Peligna”; Gennarino Settevendemie, Presidente della Horizon Service Società Cooperativa Sociale; Francesca Russo, Responsabile dei Servizi Sociali della Horizon Service Società Cooperativa Sociale;Laura Di Nicola, Coordinatrice dei Servizi “La Casa delle Donne” di Sulmona e il Centro Antiviolenza “La Libellula”.