ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele attacca l'Iran con i droni, Teheran minimizza e avverte:"Non fate altri errori"- L'Iran, "attacco fallito, droni abbattuti e nessuna vittima"- L'Ue: "Le misure dell'Italia sull'aborto non rientrano nel Pnrr" - Attacco di Israele contro l'Iran, colpita una base a Esfahan- Petrolio in netto rialzo sul Medio Oriente ma sotto i 90 dollari - Kiev: "Abbattuto un bombardiere russo. Per la prima volta dall'inizio dell'invasione"- Il prezzo del gas apre in netto rialzo a 33,8 euro-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Neve in ritardo, impianti restano chiusi in Alto Sangro- Rettore L'Aquila, "proteste vanno tollerate"- Neve sui monti d'Abruzzo, ai Piani di Pezza -11.4°C - Rischio pluriclasse scongiurato, vertice all'Ufficio scolastico-

Sport News

# SPORT # Risultati calcio a 5 SULMONA FUTSAL BATTE SAN MARZANO E CHIUDE AL 2° POSTO, PLAYOFF COL TERZIGNO

IN PRIMO PIANO

"PROFETICA PREVISIONE DEL METEOROLOGO BERNARDI. ARRIVATI LA NEVE E IL TEMIBILE E PERICOLOSO GELO TARDIVO"

L'AQUILA - " Lo aveva annunciato in tendenza 15 giorni fa e purtroppo lo si è puntualmente visto materializzare. Stiamo parlando de...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

martedì 17 ottobre 2017

LA UIL PA POLIZIA PENITENZIARIA BRINDA: "FIRMATO IL DECRETO FISCALE CHE METTE FINE AD UN'INGIUSTIZIA"

SULMONA - Grazie all'intraprendenza sindacale della Uil PA Polizia penitenziaria e all'acume politico del Ministro Orlando che ne ha recepito le doglianze trascritte in un emendamento  elaborato dalla Segreteria Nazionale e allo stesso presentato, viene posta la parola fine a quella che abbiamo sempre ritenuto essere un'ingiustizia.-Ad annunciarlo è Mauro Nardella segretario generale territoriale Uil PA Polizia penitenziaria-Non saranno, infatti, più a pagamento le stanze della caserma occupate dagli agenti aquilani, Sulmonesi e non solo.-sottolinea il sindacalista-Molto si era fatto in termini di protesta.
Avevamo più volte sollecitato, sopratutto a mezzo stampa, le inique posizioni assunte nei confronti dei baschi blu  costretti a pagare per pernottare in caserma.-continua Nardella-Ora tutto questo è finito.Chi è costretto a lavorare centinaia di chilometri dal proprio nucleo familiare lo potrà fare non rimettendoci più se non altro dal punto di vista economico.-aggiunge Nardella-
Un sentito ringraziamento mi sento di rivolgerlo al Sig. Ministro per l'intelligenza e, soprattutto, la vicinanza dimostrata ai suoi uomini della Polizia penitenziaria e a tutti coloro hanno permesso questo non ultima la senatrice Stefania Pezzopane autrice di un'interrogazione parlamentare sul tema.
-Conclude il dirigente Uil-