ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Campania abolisce certificato per rientro a scuola dopo 5 giorni - Aerei a terra dagli Stati Uniti all'Europa e disagi per banche, Borse e ospedali - Tilt informatico: aerei e treni fermi dagli Stati Uniti all'Europa. Disagi per banche e Borse - Trump: "Sono sopravvissuto perché Dio era dalla mia parte"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Sentenze sisma L'Aquila: Anm, "travisate le motivazioni"- Castel di Sangro: minaccia di gettarsi dal ponte con le buste paga in mano- Crisi idrica: dispersione, Chieti e L'Aquila tra i peggiori - Tpl, disagi in Abruzzo per sciopero nazionale di quattro ore-

Sport News

# SPORT # Calciomercato Pescara: priorità terzino destro. Oltre ad Accardi gradito a Baldini, piacciono anche Leo del Crotone e Salvo del Messina. In attacco, almeno per ora, sicuro di restare Tommasini-

IN PRIMO PIANO

RISSA FINISCE A COLTELLATE, 27ENNE IN OSPEDALE IN PROGNOSI RISERVATA

SULMONA - " Rissa con accoltellamento, questa notte, in piazza Vittorio Emanuele a Castelvecchio Subequo.Erano le 3.30 quando un gruppo...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 1 luglio 2024

GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA: SARA' ADRIANA VOLPE LA REGINA GIOVANNA D'ARAGONA


SULMONA - "Adriana Volpe, conduttrice ed ex modella Italiana, vestirà i panni della Regina Giovanna d’Aragona nel corteo storico della Giostra Cavalleresca di  Sulmona. L’annuncio è arrivato questa mattina dal direttivo dell’associazione. La Volpe sarà presente il prossimo 28 luglio, ricoprendo l’ambito ruolo della Regina che negli ultimi anni è toccato a varie personalità del mondo dello spettacolo.

La Volpe è divenuta un volto noto in Rai per aver condotto tra la fine degli anni novanta e gli anni duemila i programmi Mezzogiorno in famiglia e I Fatti Vostri". 




TOTO HOLDING PARTNER DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA CHE QUEST'ANNO AVRÀ COME REGINA L'ATTRICE ADRIANA VOLPE

Si inizia sabato 6 luglio con la presentazione del Palio realizzato dai giovani artisti sulmonesi Valentina Grimaldi e Matteo Giannese. Il 27 e 28 luglio spazio alle gare della XXVIII edizione della Giostra cavalleresca di Sulmona. La settimana successiva la Giostra Europea della Pace con 10 delegazioni straniere che sfileranno in città.

Da regina di bellezza a protagonista del corteo storico della Giostra Cavalleresca di Sulmona: sarà la modella, attrice e conduttrice televisiva Adriana Volpe ad interpretare il ruolo di Giovanna d’Aragona, regina di Napoli e principessa di Sulmona, nella XXVIII edizione della rievocazione storica sulmonese, in programma il 27 e 28 luglio. Ad annunciarlo è stato questa mattina il direttivo dell’Associazione culturale Giostra Cavalleresca, nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma degli eventi cavallereschi cittadini. “La Giostra cavalleresca si conferma evento clou non solo della città, ma di rilevo internazionale”, ha esordito il presidente dell’associazione culturale, Maurizio Antonini. “e la conferma arriva dal fatto che anche un’azienda prestigiosa della nostra regione come Toto Holding ha scelto questa manifestazione per veicolare l’Abruzzo nel mondo”.

“Toto Holding è orgogliosa di supportare l’edizione 2024 della Giostra Cavalleresca di Sulmona, un evento di spessore nel panorama italiano che preserva il patrimonio storico e artistico del territorio abruzzese, tramandandolo di generazione in generazione”, ha commentato Paolo Toto, per Toto Holding, intervenuto in conferenza stampa. “Da sempre, accanto alla realizzazione di importanti infrastrutture di valore per il territorio, uno degli obiettivi del nostro Gruppo è quello di promuovere la conoscenza delle tradizioni, della cultura e delle comunità locali. I valori che ispirano la Giostra Cavalleresca di Sulmona ci accomunano e Toto Holding è particolarmente fiera di valorizzare questa iniziativa”.  Si entrerà nel vivo degli appuntamenti sabato 6 luglio, quando, alle 18:30, nel cortile del palazzo dell’Annunziata, ci sarà la presentazione del palio della Giostra di Sulmona. La realizzazione è stata affidata, quest’anno, ad una giovane pittrice sulmonese, Valentina Grimaldi e Matteo Giannese. A partire da giovedì e per tutto il fine settimana occhi puntati sull’attività dei borghi e sestieri, per la realizzazione di un film documentario finanziato con un bando PNNR per la valorizzazione delle bellezze e delle tradizioni locali. La stessa sede della Giostra diventerà una sala multimediale con la possibilità di fruire della visione di Giostra in maniera diversa, anche con l’ausilio di visori ottici e per tutto l’anno.

Il fine settimana culminerà, domenica 7 luglio, in piazza Garibaldi, con la Tenzone bronzea 2024, terza serie dei campionati di Musici e Sbandieratori FISB organizzata dal Borgo San Panfilo. Dal 12 luglio la Giostra incontrerà il mondo dell’arte con la mostra collettiva  “Espressioni artistiche” che sarà inaugurata, nella Cappella del Corpo di Cristo. Poi, a partire da lunedì 22 luglio, giornate piene di iniziative, che accompagneranno verso la XXVIII edizione della Giostra Cavalleresca di Sulmona, in programma il sabato 27 e domenica 28 luglio, con il consueto corteo storico che precederà le gare in piazza Maggiore (piazza Garibaldi). Il 22 luglio, nel cortile del palazzo dell’Annunziata, si terrà il convegno “Le Capitali della Pace”, progetto promosso dalla Fondazione Carispaq che mette al centro l’eredità di Celestino V e il suo messaggio di pace, con lo sguardo al Giubileo 2025 e all’Europa intera. Da mercoledì 24 luglio si inizierà a calcare il campo di gara: dapprima con il Bando di sfida tra i capitani dei sette borghi e sestieri cittadini, poi (giovedì 25 e venerdì 26 luglio) con le prove dei cavalieri che si contenderanno la conquista del XXVIII palio della tenzone Cavalleresca cittadina. Momento più atteso quello di domenica 28 luglio, quando sfilerà nel corteo Adriana Volpe. Tutti la ricordano al suo debutto, affianco a Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci, nel programma Rai “Scommettiamo che…?”. Era il 1993, due anni prima del suo esordio sul grande schermo nel film “Viaggi di nozze” di Carlo Verdone. Ma la sua carriera è piena di fortunate trasmissioni, da “I fatti vostri” a “Pechino Express” e “Grande fratello Vip”. A luglio sarà la principessa di Sulmona, nel corteo storico e indosserà l’abito realizzato per lei dallo stilista Alessandro Pischedda. Del corteo farà parte, come ormai tradizione, una rappresentanza di Carabinieri a cavallo del Quarto reggimento che si esibirà con la trascinante carica che rievoca la battaglia di Pastrengo. Novità sul campo di gara saranno gli scudi, realizzati dalla commissione artistica, che, al termine di ogni scontro, saranno esposti davanti alla tribuna del Borgo o Sestiere vincitore della singola gara. Piazza Maggiore  non resterà vuota dopo la prima e attesissima giostra, perché ospiterà, altra novità di quest’anno, la proiezione di due film [“Grazie ragazzi” per la regia di Riccardo Milani (29 luglio) e “Odio l’estate” di Massimo Venier (martedì 30 luglio)], prima di aprirsi all’Europa con la XXII edizione della Giostra Cavalleresca Europea e XVI edizione della Giostra Cavalleresca dei Borghi più belli d’Italia. La Giostra internazionale tornerà il 3 agosto, e in versione pomeridiana, per dare spazio, la sera, alle esibizioni delle delegazioni ospiti e alle feste nei borghi e sestieri. Ben dieci quest’anno saranno le delegazioni straniere accolte in città: Xaghra (Malta), Colchester (Regno Unito),Burghausen (Germania), Ptuy (Slovenia), Zante, Kithera e Lefkada (Grecia), Teruel (Spagna), San Marino e Verdelais (Francia). Insieme a loro, faranno parte del corteo storico il Primo reggimento granatieri di Sardegna con con 45 elementi e l’attore messicano Victor Gonzales. Alla conferenza stampa presente anche il sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero. “La Giostra è ormai diventata parte integrante della nostra città e appuntamento anche per i turisti che ogni anno arrivano da noi”, ha commentato. “Mi fa piacere apprendere tutti i dettagli di questa nuova edizione che si arricchisce di numerose iniziative come il cinema all'aperto e il sostegno non solo pubblico ma anche del mondo dell’imprenditoria della nostra Regione, come il gruppo Toto Holding. La Giostra per la nostra città è una vera risorsa perché  consente di mettere in vetrina tutte le bellezze di Sulmona. Per questo sono grato a tutti gli organizzatori”.


Nessun commento: