ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Turbolenze su un volo Singapore Airlines, un morto e 40 feriti- A Pozzuoli sgomberati 13 edifici. Evacuato il carcere femminile- Campi Flegrei: in tanti rientrano a casa dopo una notte in strada - Il procuratore capo dell'Aia chiede il mandato d'arresto per Netanyahu e i leader di Hamas- Teheran apre un'inchiesta sullo schianto dell'elicottero -

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Confindustria Abruzzo, serve la proroga per Decontribuzione Sud- Renzi, comunali a Pescara? Giochiamo sempre per vincere - Dal 9 giugno nuovi treni per l'estate in Abruzzo - Rogo nella Pineta Dannunziana di Pescara, vigili in azione-

Sport News

# SPORT # Sulmona Futsal batte Cures 6 - 2 nell'andata della seminfinale - il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

"DAL CONVEGNO IDEE E OBIETTIVI NUOVI SI PASSI ALLA STAGIONE DEL FARE"

CASTELVECCHIO SUBEQUO  - “ Dall'incontro di sabato sono arrivate nuove idee e nuovi obiettivi, ma occorre cambiare marcia. Alla stagione...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

giovedì 18 aprile 2024

CHIETI: SICUREZZA 360 - VERSO UNA CULTURA CONDIVISA


CHIETI  - "Presso l'aula magna del Liceo Statale Gonzaga a Chieti, si è tenuto oggi l'evento di chiusura del progetto Sicurezza 360 - Verso una cultura condivisa, per l'anno scolastico 2023-2024.Dopo alcuni interventi dei partner messi insieme dalla Dottoressa Valentina Italiani Vicario del Prefetto di Chieti, e cioè Maestri del Lavoro, Inail, Ispettorato del Lavoro ed i professionisti della DPLAN srl, su dati raccolti durante le 72 sessioni da 2 ore l'una, dell'intero progetto pilota, la parola è passata ai protagonisti dell'evento: Gli ambasciatori della sicurezza nella scuola e nella vita sociale.

Gli studenti, in rappresentanza delle 8 scuole, hanno ripercorso l'esperienza fatta e poi 7 delle scuole hanno anche presentato un proprio spot sulla sicurezza. Al termine delle presentazioni, lo spot che è piaciuto ai presenti è risultato essere quello dell'Istituto Omnicomprensivo Ridolfi-Zimarino di Scerni, ma da sottolineare che tutti gli spot presentati sotto forma di poster o video sono risultati degni di lode, per i contenuti e la creatività di studenti delle classi 3°.





In breve, il percorso formativo che i 270 ambasciatori della sicurezza hanno fatto:
Si è partiti dal contratto di lavoro e di come è regolamentato, l'assicurazione obbligatoria e le tutele dei lavoratori, i diritti ed i doveri dei lavoratori e dei lavoratori, per passare poi alla cultura della sicurezza da praticare attraverso la prevenzione e soprattutto attraverso la consapevolezza. Poi i professionisti della sicurezza della DPLAN srl, hanno accompagnato gli studenti attraverso attività pratiche (primo soccorso, valutazione del rischio, audit, ...) facendoli "giocare" con la Sicurezza.
Il risultato è stato eccezionale a detta dei dirigenti presenti e dal dirigente tecnico dell'ufficio scolastico Giuliano Bocchia.

Abbiamo anche e nuovamente condiviso che la maggior parte degli incidenti anche mortali avviene tra le mura di casa, a rafforzare il concetto che la prevenzione ha valore ovunque, a casa, sul lavoro, in strada, a scuola".







Nessun commento: