ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Israele bombarda Gaza e Rafah, sette morti- Collisione tra navi filippina e cinese in acque contese - Dal summit di pace sì all'integrità dell'Ucraina, ma in 12 non firmano - Il summit in Svizzera "riafferma l'integrità territoriale" dell'Ucraina - Zelensky, "la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Incidente con la moto. Muore un carabiniere forestale - "Strade di vita", un podcast per dar voce ai senzatetto- Cadavere sui binari nelle Marche, disagi per viaggiatori Abruzzo - Balneazione: Arta, qualità del mare in costante miglioramento -

Sport News

# SPORT # L'Inghilterra batte la Serbia decide un gol di Bellingham - Italia avvio choc e batticuore finale ma vince all'esordio -

IN PRIMO PIANO

ALL'AQUILA LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL PER CORTOMETRAGGI AQUICORTO

L'AQUILA - " Il prossimo 25 luglio si svolgerà presso Radici in Via Leosini, 6 in pieno centro storico all'Aquila il Festival p...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 14 febbraio 2024

ANGELILLI: "DALL' ASSESSORE REGIONALE QUAGLIERI SOLO CHIACCHIERE E PROPAGANDA"


SULMONA - "Afferma di essere riuscito “a spendere le risorse che Stato e Regione hanno messo a disposizione per le aree interne, una politica attuata per non dover più costringere chi decide di vivere nelle aree interne a soffrire della mancanza di accessibilità alla sanità, all’istruzione o al sociale, e dunque a tutto quello che è Struttura-Stato". Sta tutta qui la propaganda del governo Marsilio, nelle parole usate dall'assessore regionale Quaglieri.La realtà è molto diversa e lo sa bene chi, nelle aree interne dell' Abruzzo, ci vive ed è costretto a soffrire, altro che no, la mancanza di cure e istruzione. Le parole usate da Quaglieri sono la testimonianza di come di sorprendente, negli ultimi 5 anni del governo di centrodestra alla Regione,  ci sia stata solo la propaganda e l'arroganza. Arroganza nel pensare che le chiacchiere possano incantare, e quindi far dimenticare, a chi ha dovuto subire la mancanza di programmazione politica, lo stato di abbandono e di precarietà vissuto soprattutto in questi ultimi 5 anni di governo Marsilio. Da sindaco di Pacentro, infatti, uno dei Comuni del centro Abruzzo non posso che constatare l'assenza di programmazione politica da parte del governo regionale che non  ha mai avuto proposte concrete e comportamenti coerenti con le emergenze e i bisogni di chi vuole continuare a vivere in questa parte d'Abruzzo.Non mi risulta che sia pervenuto alcun aiuto o che siano state spese risorse  in favore  delle nostre comunità da parte della Regione. Per questo invito l' assessore a dirci cosa ha concretamente fatto.  Marsilio e il centrodestra regionale  hanno firmato una cambiale in bianco al governo romano,  senza ottenere in cambio nulla per la nostra regione. Tutto questo non è più accettabile. Noi abruzzesi non siamo più disposti a farci sbeffeggiare da chi, invece di governare una regione, gioca a fare le bolle di sapone! Noi ci batteremo affinché le aree interne del centro Abruzzo tornino a godere dei diritti che il centrodestra ha loro sottratto rispondendo alle logiche dei numeri e non certo delle persone. Noi insieme al nostro candidato presidente Luciano D'Amico vogliamo rimettere al centro dell' agenda politica le persone. La nostra regione non si difende con le parole ma con interventi economici e strategie efficaci. Abbiamo perso già troppo tempo. Le elezioni del prossimo 10 marzo sono l'occasione da non perdere per fare cambiare marcia alla nostra terra".


Nessun commento: