ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Dal Senato arriva il via libera definitivo al Milleproroghe - "Navalny è stato ucciso con un pugno al cuore"- Paura a Napoli, una voragine in strada inghiotte due vetture- Trump: "Navalny coraggioso, ma non doveva tornare in Russia"- In Lombardia misure antismog per le polveri sottili sopra i limiti. Pm10 alle stelle anche in Emilia-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Amianto, muore di mesotelioma a 54 anni, condanna per l'Inps - Cresa, in Abruzzo nel 2022 +37% di incidenti sul lavoro- Positivi alla cocaina due autisti di scuolabus, patente ritirata-

Sport News

# SPORT # Ovidiana Sulmona-Capistrello 2-1 Villa San Sebastiano-Popoli 6-1 Tagliacozzo-Valle Peligna 0-0 Goriano-Carsoli 3-2 Pescasseroli-Roccacasale 2-2 Pratola-Citerius S V. 1-1 Forconia-Morronese 5-2 Collarmele-Bugnara 2-1 Maiella unt-Pretara 1-0 United Aq-Tirino Bussi 1-6 Tirino Bussi vince il campionato con 4 giornata di anticipo. Risultati calcio a 5 Leoni Acerra-Futsal Sulmona 3-5 Sport Center-Superaequum 2-3 Scanno-Nepezzano 8-3 Castelvecchio B rig.-Calcetto Avezzano 9-6 Nerostellati-Atletico Vittorito 2-4 Sport. A. Villalago-Teate 3-2

IN PRIMO PIANO

SICUREZZA SUL LAVORO, ANCHE IN ABRUZZO SCIOPERO DI DUE ORE E PRESIDIO DI CGIL E UIL

PESCARA - " Ranieri e Lombardo: “Adesioni al 60%. Nella nostra regione l’incidenza più alta di morti. Serve cambiamento radicale” .“L’A...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 11 dicembre 2023

CGIL L'AQUILA: "IL DRAMMA DI FINE ANNO PER PIÙ DI CENTO FAMIGLIE AQUILANE. CANCELLATA LA CLAUSOLA SOCIALE"

L'AQUILA - "A seguito della cancellazione dal Decreto Energia dell'art.36 Ter, precedentemente approvato con la L.85 del 3 luglio, le OO.SS. Nazionali, in accordo con quelle territoriali, hanno indetto uno SCIOPERO di tutte le lavoratrici e dei lavoratori operanti in attività di customer care per attività energetiche del mercato tutelato a partire dal prossimo 11 dicembre per l’intero turno.L’art.36ter della L.85 del 3 luglio 2023 rappresentava una norma di dignità fortemente voluta dal sindacato a salvaguardia dei lavoratori del mercato tutelato nella transizione al mercato libero ma, purtroppo, è stato cancellato con il nuovo decreto energia, il quale è ancora in discussione.Si va verso un Natale nero per più di cento famiglie Aquilane poiché costretti a vivere un futuro lavorativo incerto.
A livello territoriale, abbiamo dichiarato forme di protesta per questo imminente disastro che può concretizzarsi con la perdita dei posti di lavoro.
Le lavoratrici ed i lavoratori di Tecnocall, sono in sciopero già da oggi 11 dicembre e, domani 12 dicembre dalle ore 10, saranno tutte e tutti in presidio presso l’Emiciclo in contemporanea con il Consiglio Regionale. Saranno là a difendere la loro dignità di lavoratrici e lavoratori e soprattutto di cittadine e cittadini oggi sacrificate alle lobby potentissime del ricco e selvaggio mercato energetico nazionale. Chiedono di essere ascoltate ed ascoltati dalla politica Regionale e far arrivare al Governo nazionale le loro giuste rivendicazioni, la loro necessità di continuare ad avere un futuro lavorativo e sociale dignitoso per il territorio Aquilano".


Le segreterie Provinciali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil


Cgil L'Aquila

Nessun commento: