ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - L'ex portiere della Juventus Stefano Tacconi operato all'ospedale Molinette di Torino- Meloni: "Accordo al G7 su asset russi, non è una confisca"- Dopo la rissa alla Camera, opposizioni sul piede di guerra Martedì in piazza a Roma- Meloni: "Il vertice darà risultati" Sullivan: "L'aborto? Biden non cede sui valori"- I

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Spuntano coltelli nella rissa, sei giovani arrestati all'Aquila- Danni da Peronospora, sindaci chiedono alla Regione 80 milioni e aiuti dal Governo - Asl Chieti, strategia in 5 mosse per 'recuperare' 20 milioni - Violenze in centro all'Aquila, forze di polizia più visibili- Blitz dei carabinieri a Sulmona: serre di cannabis e 55g di cocaina, arrestato musicista 32enne -

Sport News

# SPORT # Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus - Buffon: "L'Italia sottostimata ma è molto competitiva"- Via libera per il Taranto a Castel di Sangro- Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

TAGLIO DEL NASTRO PER L'INFOPOINT DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

SULMONA VIDEO - In via Antonio De Nino, (negli spazi della ex cartoleria Brugnera), è stato inaugurato  il primo Infopoint della Giostra ca...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

lunedì 17 aprile 2023

COCULLO: "UNA GIORNATA IN RICORDO DI DUE IMPORTANTI STUDIOSI"

COCULLO - "Una giornata in ricordo di due importanti studiosi che, insieme al grande antropologo Alfonso di Nola, contribuirono tra gli  anni '80 e '90, a rinnovare e a dare contenuto al messaggio della Festa di san Domenico Abate e Rito dei Serpari. Si tratta di Emiliano Giancristofaro, di Lanciano, ed Ireneo  Bellotta, di Trasacco, grazie ai quali a Cocullo è nato il Centro Studi con la Biblioteca, l'Emeroteca, la Mostra Multimediale, la mostra Erpetologica.La manifestazione si è tenuta nella sala consiliare del Comune nella giornata del 16 Aprile alla presenza dei famigliari di Giancristofaro e Bellotta; dei rappresentanti della comunità di Cocullo a cominciare dal Sindaco Sandro Chiocchio; degli esponenti nazionali, locali e regionali di Italia Nostra, l'associazione che Giancristofaro contribuì a fondare in Abruzzo; di amici e studiosi di tutta Italia. Ha concluso il giornalista Paolo Gambescia, originario dell'Abruzzo ed allievo del professore.I due studiosi sono scomparsi quasi contemporaneamente un anno fa lasciando un vuoto incolmabile. 



Grazie alla loro spinta ed alla loro ispirazione che la festa di Cocullo ha iniziato il percorso della candidatura a Patrimonio Immateriale dell'Umanità Unesco. Un percorso interrotto dalla pandemia e che proprio dall'evento di domenica scorsa intende riprendere il cammino già tracciato.La manifestazione si è conclusa con l'intitolazione ai due studiosi di una sala della Biblioteca del Centro Studi delle Tradizioni Popolari. La manifestazione è valsa anche quale momento di formazione a cura dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo".




Per l'Organizzazione
(Pasquale D'Alberto)

Nessun commento: