ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Il Papa: "Non volevo offendere, nella Chiesa c'è spazio per tutti"- Putin, "gli istruttori occidentali sono già in Ucraina"- La premier saluta De Luca: "Sono "quella stronza" della Meloni, come sta?"- Putin avverte la Nato: "Serie conseguenze se saranno usati missili contro di noi"- Mattarella: "Oggi la Repubblica è piazza della Loggia. I collusi con i terroristi hanno tradito l'Italia"-

news

ULTIM'ORA DALLA REGIONE

ULTIM'ORA Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti - Ladri all'Agenzia delle Entrate a Pescara, rubati oggetti dei dipendenti- Granelli, 125mila Pmi pioniere dell'IA, ma manca personale-

Sport News

# SPORT # Il Sulmona futsal è in finale: a Faenza per la A2- Skyrace del Mammut, vincono Forconi e Pallini nella 21km -Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro dal 25 luglio-

IN PRIMO PIANO

SI SONO APPENA CONCLUSI I CAMPIONATI ITALIANI SU STRADA DELLE CATEGORIE ALLIEVI JUNIORES E SENIORES E MARATONA A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - "Grande successo della Rolling che ha conquistato il titolo Italiano di società su 104 società italiane part...

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

FACEBOOK LIVE CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 1 marzo 2023

CICLONE AL "SEMIFREDDO" E IN FUTURO SCONTRO TRA TITANI? CE LO SPIEGA IL METEOROLOGO STEFANO BERNARDI

L'AQUILA - "Quella appena passata è stata una notte falcidiata da precipitazioni di tutti i tipi.
Piogge e nevicate intense, come previsto dal Meteorologo Stefano Bernardi,
hanno caratterizzato il meteo di gran parte del territorio italiano ed in maniera particolare del centro Italia.
La neve è caduta copiosa a partire dagli 800 metri in su mentre l'abbondante pioggia ha permesso di ridurre il gap tra la siccità (sempre più preoccupante) e quella che dovrebbe essere la normalità climatologica.Il tutto a causa di un profondo vortice depressionario formatosi a causa della già citata lingua di freddo continentale, di estrazione artico-continentale,gettatosi a capofitto nelle acque "calde" del mare nostrum e che di fatto ha messo in moto verso l'Italia una sorta di ciclone al "semifreddo" (sono previste in sostanza temperature fredde ma non glaciali).
La depressione, secondo il Meteorologo aquilano, insisterà almeno fino a Venerdì prossimo salvo poi colmarsi lentamente.




Per il futuro, Bernardi, volendo azzardare una tendenza, vedrebbe il materializzarsi di una sorta di scontro tra due titani, vale a dire tra il Vortice Canadese(VC) e quello Siberiano (VS), sul quale i tanti operatori del settore si stanno concentrando.
È dal prevalere dell'uno sull'altro che si disegneranno le sorti del tempo che farà nelle prossime settimane e, soprattutto, se nel medio atlantico il vortice canadese riuscirà a fiondarsi, agganciandolo, sul quella  parte del Vortice polare spostatosi sul versante russo poiché spaccato in due da uno split alto-pressorio.


A dir la verità di mezzo ci sarebbe una sorta di lotta tra Davide (VC) e Golia (VS) il cui esito finale determinerà le sorti del meteo futuro, ovvero se in Europa, e in maniera particolare in Italia, prevarrà il grande freddo di origine siberiano o le correnti atlantiche.
Comunque vadano le cose per i meteorofili, e non solo, si mettono molto bene. In sostanza per gli appassionati ci sarà da stropicciarsi le mani.
Per chi lo vorrà potrà seguire la puntata meteo di ieri sera del meteorologo Stefano Bernardi cliccando sul link https://fb.watch/i_KBAnaEw6/

Nessun commento: