news

---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ecatombe in Turchia e Siria Erdogan nei luoghi del sisma- Mattarella, Benigni e Ferragni nella prima serata di Sanremo- Sono oltre 6.200 le vittime del terremoto. 'Ad Aleppo una catastrofe, serve tutto'- Oltre 5mila morti, si scava tra le macerie. Biden chiama Erdogan. Disperso un italiano-

TOP NEWS

TOP NEWS REGIONE ABRUZZO

IN PRIMO PIANO

PROROGA TRIBUNALI ABRUZZESI, FINA: “ORA CONDIVIDERE PROPOSTA PER RIAPERTURA DEFINITIVA”

L'AQUILA - “L’approvazione in Commissione Affari costituzionali e Bilancio del Senato, in seduta congiunta, della proroga per i tribunal...

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale VIDEO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 14 gennaio 2023

DONNE SPI CGIL: PROSSIMA APERTURA DELLO "SPORTELLO D'ASCOLTO"

SULMONA - "Il Coordinamento Donne Spi Cgil della Provincia dell’Aquila e l’Associazione Ubuntu di Sulmona comunicano alla cittadinanza la prossima apertura dello “sportello d’ascolto” e del “corso di formazione di donne operatrici di sportello” nella sede della CGIL, Vico del Vecchio n. 5 a Sulmona.Lo “sportello d’ascolto” sarà attivo nel pomeriggio del martedì dalle ore 16:00 alle ore 18:00, a partire da martedì 24 gennaio 2023.
Il “corso di formazione di donne operatrici di sportello” verrà svolto nel pomeriggio del mercoledì dalle ore 16:00 alle ore 18:00, a partire da mercoledì 25 gennaio 2023.Il corso sarà tenuto da un’operatrice qualificata, con 20 anni di esperienza nel Centro Antiviolenza Donna L.I.S.A. di Roma, tra le socie fondatrici della rete DIRE, e socia dell’associazione Ubuntu.Il corso è gratuito ed è riservato alle sole donne.
E’ possibile iscriversi al corso inviando una e-mail all’indirizzo donnedirittisulmona@gmail.com. Nella e-mail andranno dichiarate le proprie generalità, un indirizzo e-mail ed un recapito telefonico, possibilmente di cellulare.
Lo “sportello d’ascolto” e il “corso di formazione di donne operatrici di sportello” sono la realizzazione del progetto “Donne e Diritti”, il cui scopo è quello di “intercettare” nella sede del sindacato CGIL di Sulmona quelle donne, italiane e migranti, iscritte e non iscritte alla CGIL, che già frequentano la sede per questioni sindacali, previdenziali, fiscali, affinché possano trovare un luogo dove  essere "ascoltate e supportate" da "personale formato", in grado di indirizzarle correttamente ai servizi preposti presenti nel nostro territorio, in un'ottica  di rete, e quindi in rispettosa relazione e collaborazione con gli altri servizi e associazioni che operano nel territorio". 


Marilia Di Paolo
Responsabile Coordinamento Donne SPI CGIL della Provincia dell’Aquila


 




Nessun commento: