---ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Putin a Macron e Scholz: 'Pronti al dialogo' Mosca: 'Nuovo test sul missile ipersonico'- Mosca: 'Nuovo test del missile ipersonico. Kherson ha chiuso gli accessi in Ucraina'- Trump: 'Ci riprenderemo la Casa Bianca'- E' morto a 94 anni il cardinale Angelo Sodano- Zelensky: 'Il Donbass sarà di nuovo nostro'. Chiesa ortodossa ucraina rompe con Mosca-

news

TOP NEWS

TOP NEWS

CENTROABRUZZONEWS CANALE VIDEO IN DIRETTA STREAMING SUL WEB E SU SMART TV

Canale Diretta Streaming - CORFINIO: IL PREMIO NAZIONALE PRATOLA SI CONFERMA EVENTO INTERNAZIONALE SOLIDARIETÀ, DIRITTI UMANI E IMPEGNO CIVILE

martedì 14 dicembre 2021

"UN NUOVO "TIGRE AMICO" A SULMONA"

In Piazza Vittorio Veneto 13, su una superficie di 350 metri quadrati. SULMONA - "Sarà inaugurato il 15 dicembre, in piazza Vittorio Veneto n.13 a Sulmona, a meno di un chilometro dal centro storico cittadino, il nuovo punto vendita affiliato "Tigre Amico" di Magazzini Gabrielli, il quarantesimo in Abruzzo. All'interno della struttura, che occupa complessivamente una superficie di 350 metri quadrati, lavoreranno nove addetti."L'Abruzzo è un territorio al quale guardiamo con interesse - ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Magazzini Gabrielli SpA, Luca Silvestrelli - ed in cui stiamo aprendo numerosi punti vendita: l'andamento dell'Oasi di Sulmona, aperto nell'agosto dello scorso anno, dimostra quanto siano apprezzate la nostra cultura per la qualità, l'attenzione alle eccellenze locali e la valorizzazione dei territori: siamo certi di poter costruire lo stesso rapporto positivo anche nel nuovo Tigre Amico". Il supermercato disporrà di 7.300 referenze food, di cui 1200 referenze freschi, e 990 "no food" e sarà aperto dal lunedì al sabato, dalle 8:00 alle 20:00, domenica dalle 9:00 alle 13:00."E' il nostro sesto punto vendita aperto con il Gruppo Gabrielli - ricorda il titolare, Pietro Crugnale - Ho visto e trovato in Magazzini Gabrielli un metodo che non ho riscontrato in altre aziende concorrenti. Tale sensazione si è rafforzata in un breve colloquio che ebbi con il responsabile affiliazione dell'epoca, Tommaso Tentarelli e con tutto il suo staff, il quale ha rappresentato per me un valore aggiunto molto importante: quello umano. La Gabrielli ha creduto in noi, ci ha riposto la sua fiducia, e per questo, saremo sempre riconoscenti".


 


 

Nessun commento: